Gli ultimi risultati della Clinica Legale

Grazie all’ottimo lavoro degli studenti e delle studentesse e dei legali della Clinica, il Tribunale di Roma ha riconosciuto la protezione sussidiaria a una giovane donna nigeriana che era stata trattenuta nel CIE subito dopo essere arrivata in Italia in forza di un decreto di respingimento.

Leggi l’ordinanza del Tribunale di Roma

Il Tribunale di Roma ha, inoltre, riconosciuto la protezione sussidiaria a un uomo pakistano assistito dalla Clinica, al quale la Commissione Territoriale aveva riconosciuto solo un c di soggiorno per motivi umanitari.

Leggi l’ordinanza del Tribunale di Roma

In materia di ricorsi contro l’espulsione dei cittadini stranieri:

il Giudice di pace di Crotone ha accolto il ricorso proposto per un nostro assistito contro il decreto di espulsione emesso nei suoi confronti nonostante lo status di “richiedente asilo”.

Leggi il decreto del GdP di Crotone

Inoltre, il Giudice di pace di Siracusa ha accolto il ricorso contro il decreto prefettizio di espulsione di una nostra assistita di nazionalità nigeriana.

Leggi il decreto del Gdp di Siracusa

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *