[Lawclinic] Cass. 19040/2018 sull’omesso avviso al richiedente asilo della facoltà richiedente asilo di essere sentito dall’organo collegiale

http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20180717/snciv@s61@a2018@n19040@tO.clean.pdf

 

In tema di richiesta di protezione internazionale, l’omissione dell’avvertenza allo straniero ch’egli può essere sentito anche dall’organo collegiale, anziché da un singolo componente della speciale Commissione amministrativa territoriale, non dà luogo alla nullità dell’audizione (che è pienamente consentita anche in forma monocratica) potendo essa essere integrata solo ove il difetto dell’avvertenza di legge (di cui all’art. 12, co. 1-bis D. Lgs. n. 25 del 2008) abbia cagionato al richiedente asilo una specifica e sicura lesione dei suoi diritti fondamentali, circostanza che deve essere allegata in modo circostanziato e denunciata in sede di prima impugnazione giurisdizionale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *