[Difro] Cass. 29207/2018 sulla presenza dello straniero trattenuto nell’udienza di proroga del trattenimento

http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20181113/snciv@s10@a2018@n29207@tS.clean.pdf

Cass. 29207/2018 sulla presenza dello straniero trattenuto nell’udienza di proroga del trattenimento
La corte ribadisce che al procedimento giurisdizionale riguardante la proroga del trattenimento dello straniero nel centro di identificazione ed espulsione (la corte cita le norme relative al trattenimento del richiedente asilo, inconferenti al caso di specie) si applicano le stesse garanzie del contraddittorio, consistenti nella partecipazione necessaria del difensore e nell’audizione dell’interessato, previste per il procedimento di convalida della prima frazione temporale del trattenimento, senza che sia necessaria una richiesta dell’interessato di essere sentito (Cass. n. 12709 e 25767 del 2016).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *