Cass. 1264/2019 sulla giurisdizione in tema di risarcimento del danno da illegittima espulsione

 

http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20190118/snciv@s30@a2019@n01264@tO.clean.pdf

La corte di cassazione, in un obiter dictum, afferma che l’azione per il risarcimento del danno causato dall’adozione di un illegittimo decreto di espulsione è devoluta alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo.
La corte osserva che la pretesa risarcitoria può essere esercitata, ai sensi dell’art. 30 CPA, dinanzi al giudice amministrativo competente anche per l’impugnazione del provvedimento.
La corte sembra far riferimento al quadro normativo esistente al tempo dell’espulsione, disposta nel 1992.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *