Cass. 27077/2019 su espulsione e successiva domanda di protezione internazionale

http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20191023/snciv@s10@a2019@n27077@tS.clean.pdf
.

.
Cass. 27077/2019 su espulsione e successiva domanda di protezione internazionale
.
La domanda di protezione non rende invalido il decreto di espulsione, ma ne sospende l’efficacia sino alla decisione della Commissione Territoriale sulla domanda di espulsione.
Se la domanda di protezione viene rigettata, la procedura di espulsione riprende dal punto in cui era pervenuta quando venne proposta la domanda di espulsione.
Se la domanda di protezione viene accolta, l’acquisizione da parte dello straniero di un autonomo titolo di soggiorno non ne impedisce comunque l’espulsione, ove ricorrano i presupposti di cui all’art. 20 d. Igs. 19/11/2007, n. 251 (e cioè quando lo straniero sia pericoloso per la sicurezza dello Stato, per l’ordine pubblico o per la sicurezza pubblica), da valutare caso per caso.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *