Cass. 32365/2019 su riesame del trattenimento (ordinanza interlocutoria) e legittimazione passiva

.

Cass. 32365/2019 su riesame del trattenimento (ordinanza interlocutoria) e legittimazione passiva
.

.
La corte rimette alla pubblica udienza la questione della decisione sull’istanza di riesame del trattenimento adottata in violazione del principio del contraddittorio senza procedere alla fissazione dell’udienza di comparizione personale delle parti.

La corte ribadisce che il ricorso per cassazione deve essere notificato all’avvocatura generale dello Stato solo se questa aveva assunto il patrocinio dell’amministrazione convenuta nelle fasi di merito a mezzo della competente avvocatura distrettuale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *