Cass. 12875/2017 sulla proroga del trattenimento del richiedente asilo

.

La corte di cassazione afferma che il provvedimento di proroga del trattenimento non può essere censurato adducendo l’insussistenza dei presupposti del trattenimento già convalidato.
Afferma inoltre che la proroga è legittima solo se adottata prima della scadenza del termine (da prorogare) e non dopo.
.

.
http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20170522/snciv@s61@a2017@n12875@tO.clean.pdf

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *