Cass. 14053/2017 su ricorso contro decreto di espulsione, diritto al contraddittorio e ammissione al patrocinio a spese dello Stato

.
È nulla l’ordinanza emessa dal giudice di pace adito nel ricorso contro il decreto di espulsione, quando al ricorrente non sia stato dato avviso della fissazione dell’udienza, con l’indicazione della data. La corte cita in motivazione un precedente relativo al procedimento di convalida del trattenimento.

Il ricorrente è ammesso ex lege al patrocinio a spese dello Stato.

.

.

http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20170606/snciv@s61@a2017@n14053@tO.clean.pdf

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *