Cass. 2681/2018 sull’audizione del richiedente asilo in fase giurisdizionale

.

La corte di cassazione ribadisce che non è ravvisabile una violazione processuale sanzionabile a pena di nullità nell’omessa audizione personale del richiedente nell’appello per il riconoscimento della protezione internazionale; il giudice, se richiesto, può valutare la specifica rilevanza dell’interrogatorio, in relazione alle circostanze su cui l’audizione possa arrecare una migliore rappresentazione della domanda di protezione internazionale.

.

.

http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20180205/snciv@s61@a2018@n02681@tO.clean.pdf

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *